Numeri pubblicati

Premio  Future Shock

Cattedre di fantascienza

FUTURE SHOCK

Pubblicazione di saggistica e narrativa di fantascienza

Anno XXVII - ottobre 2015 - n.70 (nuova serie)

I nostri link

Concorsi letterari vari

Future Shock e la stampa

 
Home

Future Shock n.70

Editoriale

Saggistica

Narrativa

Poesia

Recensioni

Biblioteca

Cinema

Notizie

Lettere

 

VOLUMI.GIF (12754 byte)

N A R R A T I V A

Immagine

Immagine
Le due colonne di Francesco D.Bianco

La Marea di Stefano Penazzi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ROBOT1.GIF (19974 byte)

Lei afferma in Fantascienza Umanistica che la religione può svolgere un’importante funzione di mediazione tra scienza e umanesimo, e che la science fiction attribuisce alla religione un ruolo fondamentale nella vita dell’uomo moderno. Quale è l’impegno della Chiesa nei confronti di tale mediazione? Le è mai capitato di conoscere, durante questi anni dedicati allo studio della fantascienza, membri del clero o religiosi appassionati di science fiction? (leggi tutto)
La vita dell'uomo sulla faccia del nostro pianeta è stata segnata, fin dalla notte dei tempi, da miserie e sofferenze, come osservava il personaggio biblico Giobbe: "Homo natus de muliere, brevi vivens tempore, repletur multis miseriis" (L'uomo nato di donna, ha vita breve, ed è pieno di molte miserie). Non sono, dunque, una novità le calamità di ordine economico, sanitario, meteoro-logico, demografico, ecc. che, ai nostri giorni, si abbattono come macigni su capo e collo dell'uomo (leggi tutto)