Numeri pubblicati

Premio  Future Shock

Cattedre di fantascienza

FUTURE SHOCK

Pubblicazione di saggistica e narrativa di fantascienza

I nostri link

Concorsi letterari vari

Future Shock e la stampa

Home

Numeri pubblicati

Antonio Scacco

Cattedre universitarie di fantascienza

Emarginazione

Campagna per le radici cristiane

Una fantascienza aperta al dialogo tra scienza e fede

I misteri della fantascienza

Le dimissioni di Antonio Gaspari

 

 

I precedenti direttori responsabili

 

Luciano Nardelli (Trieste 1944-2006), giornalista e responsabile della redazione triestina del "Messaggero Veneto", iniziò l'attività letteraria ai primi Anni Sessanta. Ben oltre 50 racconti di fantascienza sono stati pubblicati su varie riviste, tra cui "Futuro Europa" e "Nova SF". Su vari numeri di "Future Shock", di cui era il direttore responsabile, sono apparsi diversi racconti, tra cui segnaliamo i più recenti: Guardiano orbitante (n.46) e Quattordicesima Guastatori (n.47) . Per la sede triestina della Rai aveva realizzato un radiodramma di fantascienza in quattro puntate intitolato La Quarta costante e un altro sceneggiato in una sola puntata intitolato Io, l'estraneo. Numerosi anche i racconti trasmessi. Nel 1993, un suo racconto entra in finale al "Premio Italia". Nel 1996, ottiene il 2° premio nella prima edizione del concorso letterario "Giovanna Righini Ricci" (Comune di Conselice) con il suo romanzo di sf per ragazzi, Ru-Ghine. Nel 1995, un altro suo romanzo di fantascienza (leggi tutto...)

 

Antonio Gaspari è nato a Cascia (PG) il 7 marzo 1955. Giornalista e scrittore, è accreditato presso la Sala Stampa Vaticana. Da circa quindici anni svolge inchieste e scrive libri su questioni demografiche, bioetiche, ambientali e difesa della vita e della salute a livello nazionale e internazionale. Dirige da più di quindici anni il quindicinale Gaspari1.jpg (5539 byte)specializzato sui temi dell'ambiente "Greenwatch news". Collabora con diversi organi di stampa nazionali e internazionali, tra cui il quotidiano "Avvenire", i settimanali "Tempi" e "Il Domenicale", i mensili "Sì alla Vita", "Il Timone", "Net Magazine Sacerdos", "21mo Secolo. Scienza e Tecnologia", il mensile statunitense "Inside The Vatican", il quotidiano spagnolo "La Razon". È il responsabile editoriale dell'agenzia cattolica in internet "Zenit". L'agenzia esce ogni giorno in 6 lingue.
È autore di numerosi volumi sulle tematiche riguardanti le politiche demografiche e ambientali; in particolare, si èoccupato di, come e quanto, la tutela della famiglia e della prole influisca sulla crescita demografica, lo sviluppo economico, ambientale, sociale e civile delle Nazioni: L'imbroglio ecologico. Non ci sono limiti allo sviluppo (1991), Il buco d'ozono: catastrofe o speculazione? (1992), Il lato oscuro del movimento animalista (1993), Da Malthus al razzismo verde. La vera storia del movimento per il controllo delle nascite (leggi tutto...)

Per comprendere la natura e lo scopo della fantascienza o, con termine inglese, science fiction, bisogna andare alle sue radici, che affondano nella nascita della scienza moderna. Quest'ultima ha provocato, come tutti sappiamo, uno shock culturale mai sperimentato prima dagli esseri umani, tanto da dividerli in due gruppi antagonisti: i fautori e gli oppositori (leggi tutto)
Fin dal saggio introduttivo, La trasgressione è nel DNA della fantascienza?, smentisce il luogo comune, secondo cui la fantascienza sarebbe la letteratura della contestazione e della demitizzazione. (leggi tutto)
leggi.gif (13047 byte)